Tutte le collezioni
Spese
Spese
Come suddividere le spese
Come suddividere le spese

Scopri come dipendenti, amministratori e commercialisti possono suddividere le spese in vari conti e aliquote IVA.

Angela avatar
Scritto da Angela
Aggiornato oltre una settimana fa

Quando paghi nello stesso momento diversi beni e/o servizi, le aliquote IVA da applicare potrebbero essere differenti. Può anche accadere che alcuni beni o servizi siano abbinati a progetti distinti. Per esempio, la fattura di un'agenzia di traduzione potrebbe includere servizi di traduzione per il team di marketing e quello delle vendite.

Informazioni utili: se hai un piano Advance non devi più suddividere la spesa se si applicano aliquote IVA diverse. Questo avverrà in automatico. Assicurati solo di revisionare la spesa suddivisa prima di approvarla ✅

Ti diamo una buona notizia. Con Pleo puoi suddividere le spese della carta, consentendo alla tua azienda di:

  1. recuperare l'importo corretto dell'IVA;

  2. organizzare al meglio le relazioni finanziarie grazie all'utilizzo di tag specifici (relativi a differenti progetti, team, ecc.).

In questo articolo viene spiegato:

  • Come suddividere una spesa se sei un dipendente

  • Come suddividere una spesa se sei un commercialista o un amministratore Pleo


Come suddividere una spesa se sei un dipendente

Se non sai con certezza quale tag applicare a una determinata spesa aziendale, consulta il tuo responsabile o il tuo team finanziario al di fuori di Pleo.

  1. Nell'app Pleo per dispositivi mobili, vai alla sezione relativa alle spese (seconda icona da sinistra nella parte in basso dello schermo).

  2. Fai clic su una spesa.

  3. Aggiungi il primo tag, se non l'hai ancora fatto.

  4. Fai clic sul pulsante "più" (+) di fianco al primo tag.

  5. Seleziona uno o più tag.

  6. Correggi l'importo, se necessario (Pleo divide automaticamente l'importo totale per il numero di tag).

  7. Fai clic su "Fine".


Come suddividere una spesa se sei un commercialista o un amministratore Pleo

  1. Nell'app Web di Pleo, vai alla pagina "Esporta".

  2. Fai clic su una spesa tra quelle in elenco.

  3. Fai clic su "Suddividi spesa".

  4. Non appena avrai suddiviso la spesa in base al conto e al codice fiscale abbinato, le modifiche verranno salvate automaticamente.

Una volta terminato, esporta la spesa per verificare come appare nel tuo sistema contabile.

Informazioni utili:

  • Quando suddividi una spesa su Pleo, la vedrai apparire nel momento dell'esportazione verso uno dei seguenti sistemi contabili:

    • e-conomic

    • Xero

    • File SIE

    • Datev

    • Sage 50

    • Sage 200

    • Dinero

    • Billy

    • Formato generico

  • Nel momento di suddividere una spesa, visualizzerai una prima riga compilata e una seconda riga vuota. La prima riga rappresenta la spesa originale in termini di importo, categoria e aliquota fiscale. Questa riga non può essere modificata. Le voci relative alla categoria e all'aliquota fiscale, nella seconda riga e nelle eventuali righe aggiuntive, riprodurranno il contenuto della prima riga. Ogni volta che verrà inserito un importo in una nuova riga, tale importo verrà scalato automaticamente dall'importo della prima riga in alto. Se elimini una riga, la prima riga si modificherà automaticamente.

  • Se elimini la suddivisione, le informazioni relative alla spesa ritorneranno quelle della descrizione originale. Se una qualsiasi persona interna all'azienda (per es. un altro amministratore o il titolare della carta) modifica la categoria di una spesa suddivisa, verrà modificata la categoria della prima riga in alto.

  • Una volta effettuata l'esportazione, la spesa apparirà nel tuo sistema contabile su più righe, tutte con lo stesso numero di ricevuta e gli stessi dati aggiuntivi. Solamente l'importo, la categoria, il numero di conto e gli aspetti fiscali (importo, codice e/o aliquota, a seconda del formato) varieranno in base alle modifiche che hai effettuato.

  • Se un dipendente ha già aggiunto a una spesa più tag, potrai visualizzarli facendo clic su una spesa nella pagina Esporta.

  • Ciascun dipendente può aggiungere più tag soltanto da uno stesso gruppo di tag. Gli amministratori e i commercialisti possono aggiungere tag da gruppi differenti, ma a quel punto il dipendente non potrà più modificare i tag.

  • I dipendenti possono suddividere le spese soltanto selezionando Tag (ossia centri di costo). Non hanno la possibilità di modificare l'IVA né le categorie; tuttavia, potranno farlo gli amministratori e i commercialisti, nella pagina Esporta (come spiegato sopra).

  • Una volta che la spesa è stata elaborata, le opzioni di modifica non sono più visibili per il dipendente.

Hai ricevuto la risposta alla tua domanda?